LA CONQUISTA DELL'ETIOPIA del 1935-36 Diario di Guerra del soldato Umberto Guidarelli

8,00 €

MIELI FRANCO

699 Articoli

Add to Compare

Un giovane romano, sposo da appena due anni con Eleonora e padre di un figlio piccolissimo, Aldo, parte volontario per il fronte, seguendo i suoi ideali di fedeltà alla patria, nella guerra di conquista coloniale che l’Italia intraprese contro l’Etiopia nel 1935/36. Già nei primi giorni in Africa si trova ad affrontare terribili fatiche, la fame, la sete, il caldo atroce, le spaventose piogge tropicali, le malattie e prima tra tutte, l’angosciosa e strisciante paura della morte e del nemico, affrontando tutto con abnegazione e coraggio. Assegnato al plotone destinato a usare armi chimiche, partecipa a una delle fasi più terribili e atroci di quella lontana guerra, uscendone segnato nei ricordi e nello spirito. Il fatto di trovarsi dalla parte degli invasori non gli impedisce tuttavia di provare compassione e misericordia per quella povera gente, prima sfruttata dai Rais, i signori della guerra e poi dagli italiani “conquistatori”. Da Mogadiscio ad Addis Abeba, per finire a Gibuti dove si imbarcherà per l’agognato ritorno in patria, ammirerà estasiato e con lo spirito di scoperta che lo contraddistingue, le meraviglie naturali di quel territorio povero e selvaggio. Dopo tanti mesi di privazioni e barbarie subentrerà più forte la nostalgia per i propri cari e il desiderio di una tranquilla quotidianità, di un’esistenza lontana dagli orrori e dalla guerra. Così, proprio quando la sua mente sta per cedere, arriva la notizia del prossimo rimpatrio e dell’arrivo del piroscafo che lo riporterà dalla sua famiglia.

Editore Monetti Editore
Autore Franco Mieli
Titolo LA CONQUISTA DELL’ETIOPIA DEL 1935-36 Diario di Guerra del soldato Umberto Guidarelli
Pagine 128
Formato 15X21
EAN: 9788899881214
Copyright Monetti Editore 2017

Related Products

Product successfully added to the product comparison!